(+39) 0424.166.02.08 support@ilevia.com

IMPORTAZIONE PROGETTO ETS IN EVE MANAGER

INTRODUZIONE

Il software EVE Manager permette di importare un file .knxproj esportato direttamente dal software ETS per velocizzare la configurazione del progetto EVE.

Procedura d’importazione

Passo 1:

Apri il tuo software ETS e clicca tasto destro sopra al progetto e seleziona la voce esporta.

Una volta cliccato il pulsante “Esporta” una nuova finestra apparirà, assicurati che l’estensione del file sia .knxproj dal menù a discesa “Salva con nome“, dopo di che clicca su Salva.

Esportazione progetto .knxproj dal software ETS
salvataggio file .knxproj all'interno del computer locale

Passo 2:

Ora apri il software di configurazione EVE Manager e dirigiti verso il menù “strumenti” nella parte superiore della schermata, dopo di che clicca sul pulsante “Import“, infine clicca su “ETS project“.

How to enter inside the importation menu inside the Home automation configuration software EVE Manager Pro

Passo 3:

Clicca su “ETS project” e una nuova finestra apparirà nella parte centrale della schermata, per poter aprire il progetto ETS all’interno di EVE Manager clicca il pulsante “Import” nella parte superiore sinistra della schermata di importazione.

Come importare il file .knxproj all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager Pro

Passo 4:

Dopo aver caricato il progetto clicca su “Avanti” nella parte inferiore sinistra della finestra, qui potrai impostare le parole chiavi che l’importatore eETS utilizzerà per accoppiare gli indirizzi di gruppo così da creare un singolo componente con inseriti entrambi gli indirizzi all’interno del progetto EVE. Se questo passo non è configurato, una volta creato il progetto EVE verranno importati come due componenti separati, uno avrà solo l’indirizzo di scrittura e il secondo avrà l’indirizzo di feedback. Suggeriamo di scegliere parole chiave come: Cmd per l’indirizzo di scrittura e Fb per quello di feedback. Queste parole chiave verranno riconosciute se presenti nei nomi del singolo indirizzo in ETS. Questa opzione può essere disabilitata/ abilitata selezionando o deselezionando la spunta “Abilita riconoscimento dei feedback basati sul testo“.

Creazione gruppi all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager Pro

Step 5:

Dopo aver impostato le parole chiave potrai creare i componenti all’interno del progetto EVE cliccando “Crea progetto” oppure proseguire con cliccando su “Modalità avanzata“, la modalità avanzata ti permette di impostare più regole e filtri per l’importazione.

Passo 6:

Una volta cliccato “Modalità avanzata” si potrà proseguire con l’operazione di importazione, in questo nuovo passaggio potrai aggiungere nomi di gruppi all’interno del progetto ETS che l’importatore non andrà ad aggiungere al progetto EVE. Puoi decidere anche di ignorare l’importazione di gruppi vuoti lasciando la spunta “ignora gruppi vuoti” selezionata.

Passo 7:

In questo passaggio permette di impostare regole specifiche di importazione degli indirizzi di gruppo dal progetto ETS, aggiungendo segni particolari o parole chiavi associate agli indirizzi impostati all’interno del progetto ETS. Questo permetterà un ulteriore scrematura degli elementi che verranno successivamente importati all’interno del progetto EVE. Come rappresentato nell’esempio sottostante tutti gli indirizzi che contengono i caratteri “—” non saranno importati all’itnerno del progetto EVE.

Passo 8:

Questo passaggio permette di costruire Offset personalizzati che avranno effetto su tutti i componenti con la parola chiaave specificata nella lista “Parole chiavi componente“. Per poter impostare il nuovo offset clicca l’icona “+” nella parte inferiore sinistra della lista nella sinistra. Una volta premuto un nuovo Offset apprarirà nella lista a sinistra, potrai rinomirare l’offset come desideri. L’offset appena creato necessità di una struttura, clicca la “+” nella listra a destra della schermata dell’importatore.Una volta cliccata una nuova struttura verrà creata. Primo, seleziona che componente verrà assegnato a tutti gli felementi che avranno la parola chiave inserita nella lista a sinistra, dopo di che seleziona il tipo di struttura degli indirizzi di gruppo sarà applicata all’importazione del progetto ETS all’interno di EVE Manager. L’importatore permette anche di assengare dei Template prefatti nelle importazioni precedenti. Clicca qui per maggiori informazioni.

Questo è il passo finale dell’importatore ETS, prima di tutto disabilita la spunta chiamata “Mostra solo non definiti“, in caso contrario verranno mostrati all’interno della lista solo i componenti che l’importatore non è riuscito ad identificare il tipo di “dpt” e quindi ad associare con un componente di EVE Manager. nella parte sinistra della schermata puoi vedere tutti i gruppi creati all’interno del progetto ETS. Nella parte destra invece sono visualizzati tutti i componenti che andranno ad essere importati all’interno del progetto EVE, mostra tutti i tipi di componenti che sono stati assegnati in base al tipo di “dpt” che ogni indirizzo di gruppo ha.

Funzioni passaggio Gestione progetto

Il settimo passaggio permette di la preview del progetto ETS che verrà importato all’interno del progetto EVE manager. Sotto la lista dei componenti sono rappresentate ulteriori opzioni, in seguito spiegata singolarmente.

FILTRI

Se abilitata questa spunta applicherà i filtri impostati nei passi precedenti.

Mostra solo non definiti

Se abilitata questa spunta mostrerà solo gli oggetti che l’importatore non è riuscito a riconoscere, questo vuol dire che non nessun “dpt” è stato specificato al questo Indirizzo di gruppo.

Selettore tipo componente

Questa lista a opzioni permette all’utente di selezionare molteplici componenti all’interno della lista dei componenti all’interno dell’importatore e cambiare il tip

Crea componenti selezionati

Questo pulsante permette di creare solo i componenti selezionati all’interno della lista componenti nella schermata destra dell’importatore.

Ripristina

Questo pulsante, se premuto, ti riporterà al primo passaggio ripristinando anche tutte le regole impostate nei passi successivi.

Precedente & Crea

Precedente: Permette all’Utente di tornare nei passi precedenti dell’importatore.

Crea: Questo pulsante finalizzerà il processo di imiportazione e quindi la creazione del progetto EVE con all’interno i componenti associati agli indirizzi di gruppo corretti.

Filtri

Se abilitata questa spunta applicherà i filtri impostati nei passi precedenti.

Mostra solo non definiti

Se abilitata questa spunta mostrerà solo gli oggetti che l’importatore non è riuscito a riconoscere, questo vuol dire che non nessun “dpt” è stato specificato al questo Indirizzo di gruppo.

Selettore tipo componente

Questa lista a opzioni permette all’utente di selezionare molteplici componenti all’interno della lista dei componenti all’interno dell’importatore e cambiare il tipo di componente.

Crea componenti selezionati

Questo pulsante permette di creare solo i componenti selezionati all’interno della lista componenti nella schermata destra dell’importatore.

Ripristina

Questo pulsante, se premuto, ti riporterà al primo passaggio ripristinando anche tutte le regole impostate nei passi successivi.

Salva regole personazzate

Questo pulsante permette all’Utente di salvare le regole personalizzate all’interno dei passi del configuratore, queste regole sono salvate all’interno di un file chiamato “rules.json “localizzato nel seguente percorso file.

Percorso file: Users\Admin\AppData\Local\EVEManager/knx_wizard

Precedente & Crea

Precedente: Permette all’Utente di tornare nei passi precedenti dell’importatore.

Crea: Questo pulsante finalizzerà il processo di imiportazione e quindi la creazione del progetto EVE con all’interno i componenti associati agli indirizzi di gruppo corretti.

Hai bisogno di aiuto? Il nostro servizio clienti è qui per te.