Seleziona una pagina

QUICK START: Setup del sistema

Sai già cosa stai cercando? Scegli l’argomento tra quelli elencati nel menù!

INSTALLAZIONE SERVER

Il software EVE server può essere supportato su diverse unità hardware. Scegli la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze:

MACCHINA VIRTUALE

Un ambiente applicativo che viene installato sul software e che emula risorse hardware. La virtualizzazione limita i costi cancellando la necessità di acquistare più sistemi hardware fisici.

RASPBERRY PI

Computer molto popolare, che può essere utilizzato in molti progetti elettronici, e per molte altre applicazioni. Molto facile da trovare, Raspberry è disponibile in tutto il mondo, senza restrizioni.

EVE X1

EVE X1 è l’unità di controllo per esigenze avanzate nell’automazione di edifici intelligenti residenziali, commerciali ed industriali, progettata per gestire un intero sistema.

CONFIGURAZIONI DI RETE

Quando ti colleghi per la prima volta, connetti l’adattatore di rete LAN alla rete quindi collega il cavo di alimentazione. Il Server sarà avviato dalla scheda inserita (dalla Micro SD del Raspberry Pi) che memorizza tutti i dati del firmware e degli utenti. Il Server ora acquisirà in automatico l’indirizzo IP dal router (server DHCP). È importante che il Server sia connesso alla stessa rete del computer in modo da poter usare il comando Server Connection all’interno di EVE Manager.

Connessione al server: Connessione locale

Apri EVE Manager (downloads). Accedi al menù “Progetto”, poi seleziona il comando “Connetti”. Apparirà la finestra di Connessione. Ora seleziona il pulsante “Ricerca” per cercare tutti i server presenti in rete. Il Server sarà presente nell’elenco dei risultati della Ricerca con il proprio nome, l’indirizzo IP ed il License ID.

Seleziona il Server presente nei risultati della ricerca per continuare. Inserisci username e password (credenziali predefinite: “admin” e “password”) ed infine seleziona il comando OK per connetterti.

Connect to the server: Direct

Se non è disponibile un router all’interno dell’installazione o se si vuole programmare rapidamente il Server è possibile connettersi direttamente attraverso il PC.

! Impostazione manuale di un indirizzo IP

Se non c’è un server DHCP o un router che assegna un indirizzo IP al Server, si deve impostarne uno manualmente. Di predefinito, questo dovrebbe essere nel range 192.168.1.x.

> Come modificare le impostazioni di rete (disabilitare DHCP e usare indirizzo IP statico)

Passo 1: SCHEDE DI RETE

Apri il Pannello di controllo di Windows ed accedi al Centro connessioni di rete e condivisione. Clicca Modifica impostazioni scheda nella parte sinistra della schermata.

Passo 2: PROPRIETÀ SCHEDA

Clicca tasto destro sopra all’adattatore Ethernet (quella collegata al Server), la finestra delle proprietà della scheda si aprirà.

Passo 3: IPV4

Scorri verso il basso la lista fino a trovare la voce “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)” e cliccare sul pulsante Proprietà per modificare le proprietà IPv4 della scheda.

Passo 4: PROPRIETÀ IPV4 

Qui puoi assegnare al computer un indirizzo IP statico. Cliccare sull’opzione “Utilizza il seguente indirizzo IP:” e quindi inserire indirizzo Ip e subnet mask. L’indirizzo IP del vostro laptop dovrebbe essere uno che il Server non sta utilizzando. Di default se non c’è il router l’indirizzo IP del Server è 192.168.1.100 quindi impostare al vostro laptop un’indirizzo IP diverso da quello del Server, per esempio 192.168.1.1 (simulando un router).

Premere invio dopo aver inserito l’indirizzo IP e la subnet mask sarà compilata automaticamente con 255.255.255.0. Questo è corretto, ora si può cliccare su OK e quindi uscire dalla finestra degli adattatori di rete del Pannello di controllo.

AGGIORNAMENTO FIRMWARE

Di volta in volta rilasciamo nuovi aggiornamenti del firmware che è necessario installare seguendo la seguente procedura.

Pannello amministratore

Il tuo browser mostrerà una lista di tutti gli indirizzi IP dei server EVE disponibili all’interno della rete locale. in presenza di un singolo server EVE nella rete locale sarai indirizzato automaticamente all’interno della sua interfaccia web (come raffigurato nella figura sottostante).

All’interno dell’interfaccia web troverai:

Dove trovare le proprietà del server per il controllo della domotica EVE nella sua interfaccia web

Accedi con il tuo nome utente e la password (le credenziali predefinite sono ‘admin’ e ‘password’). Una volta fatto l’accesso, il menù navigazione ti verrà visualizzato davanti.

Dove inserire le credenziali per il login all'interno dell'interfaccia Web del server per il controllo della domotica EVE

Menù Utility 

  • Apri la sezione Utility dal menù generale;
  • Clicca su Controlla ora (Check now) per controllare la disponibilità i nuovi aggiornamenti firmware;
  • Se una nuova versione del firmware è disponibile, clicca Aggiorna (Update);
  • Aspetta che il sistema venga riavviato dopo di che sarà possibile fare il login.

If the system is already updated to the latest firmware version, then a message is shown.

QUICK START: Creazione progetto

Partiremo nel creare un progetto da zero usando il software di configurazione EVE Manager.

Nella parte iniziale sarà analizzato come configurare un componente interruttore e come impostare una semplice interfaccia utente.

Infine, verrà spiegato come caricare un progetto EVE sul server e poter controllare i componente al suo interno dell’applicazione per il controllo della domotica EVE Remote.

1.1 Creazione gateway

La sezione Gateway è composta da due aree differenti: Gateway e Proprietà del gateway

Ci sono 4 gateway preconfigurati, che vengono creati per default and non possono essere rimossi.

Sezione Gateway all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager

Ora creeremo un nuovo gateway per collegare il server EVE al bus KNX.

Clicca sull’icona “+” nell’angolo superiore destro all’interno della sezione Gateway, oppure clicca tasto destro del mouse e seleziona aggiungi gateway. Un nuovo gateway verrà creato. 

Come aggiungere un nuovo gateway all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Remote Plus | Comando da icona
Come aggiungere un nuovo gateway all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Remote Plus | Con tasto destro del mouse

Imposta un titolo e scegli seleziona il protocollo KNX dal menù protocollo all’interno delle proprietà del gateway.

Se hai impostato il protocollo in modalità KNX/IP allora inserisci l’indirizzo IP dell’interfaccia KNX IP.

Cambia la porta basandoti sulle tue configurazioni.

Completando le proprietà del gateway all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager

Quando si configura un server EVE X1:

Il campo di testo Indirizzo deve essere completato con il seguente testo: /dev/ttyS1.

1.2 Configurazione componenti

La Sezione componenti è configurata in tre arree differenti: Libreria componenti, I miei componenti e Proprietà componente. 

Trascina all’interno del progetto un componente “INTERRUTTORE” dalla libreria componenti alla sezione I miei componenti.

Completa i campi Write e Feedback address all’interno delle proprietà del componente.

L’indirizzo di Write e di Feedback corrispondo all’attuatore connesso alla linea bus KNX.

Impostazione del componente Interruttore con il gateway KNX all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager

1.3 Caricamento sul server

Salva il progetto, dopo di che seleziona Progetto nella barra del menù e seleziona Upload sul server.

La finestra per il caricamento del progetto sul server ti si mostrerà di fronte. Assicurati di inserire i dati corretti.

Seleziona Cerca e dopo di che l’indirizzo IP del tuo server EVE.

Caricamento del progetto nel server per la configurazione della domotica

Inserisci “admin” come nome ID utente e “password” come password del progetto (credenziali predefinite).

Seleziona Ok e il progetto corrente verrà caricato sul server EVE.

1.4 Connessione in tempo reale

Seleziona Progetto dal menù superiore e dopo di che Connetti.

Come accedere alla connessione real time dal software per la configurazione della domotica EVE Manager

La finestra di connessione ti verrà mostrata. Assicurati di inserire i dati di connessione corretti. 

Seleziona Cerca e dopo di che l’indirizzp IP del tuo server EVE.

Come accedere alla connessione real time dal software per la configurazione della domotica EVE Manager | Inserimento credenziali

Inserisci “admin” come nome ID utente e “password” come password del progetto (credenziali predefinite).

Seleziona Ok e EVE Manager si connetterà con il server EVE.

Una volta connesso, sarà possibile controllare in “real time” lo stato del componente.

Nel caso di errata configurazione, la scritta “N.D” (not defined) apprarirà all’interno del riquadro che raffigura lo stato del componente.

1.5 Creazione Interfaccia Utente

NOTE
EVE da la possibilità di configurare 2 stili di interfaccia Utente diverse (Classica e a Mappe) con un tipo di visualizzazione differente.

Ogni utente ha la sua propria Interfaccia Utente (Classica o a Mappe) La configurazione con interfaccia Classica è la modalità predefinita che EVE Manager ti permette di cofigurare.

Per controllare la tua casa con entrambe gli stili di interfaccia, avrai bisogno di creare due Utenti differentie configurare 2 interfacce differenti.

Sezione Interfaccia Utente. Questa sezione è configurata con due aree differenti:

1. Icone / I miei componenti (area di destra) che contiene i set di Icone e i componenti configurati;

2. Griglia d’Interfaccia (area di sinistra) dove andrai a configurare l’interfaccia utente;

Seleziona la sezione Icone dopo di che trascina una Icone nella prima riga superiore a sinistra dell’interfaccia (Livello Icone e scenari).

Questa è la prima Icona del menù principale della tua nuova interfaccia utente.

Aggiunta Icone menù principale all'interno dell'editor dell'interfaccia utente del software per la configurazione della domotica EVE Manager

Seleziona la sezione I miei componenti, dopo di che trascina il componente all’interno della griglia d’interfaccia nella parte sinistra della schermata (Livello componenti).

Così facendo, sarà creato il menù componente componenti con all’interno il componente appena aggiunto.

Aggiunta dei componenti all'interno dell'editor di interfaccia utente nel software per la configurazione della domotica EVE Manager

1.6 Caricamento del progetto sul server

Salva il progetto, dopo di che seleziona il menù Progetto nella parte superiore della schermata e seleziona Upload.

La finestra per l’upload sul server apparirà. Assicurati di inserire le credenziali corrette.

Seleziona Ricerca successivamente l’indirizzo IP del tuo server EVE.

Inserisci “admin” come nome ID utente e “password” come password del progetto (credenziali predefinite).

Seleziona Ok e EVE Manager si connetterà con il server EVE.

Caricamento del progetto nel server per la configurazione della domotica

1.7 Login in EVE Remote 

Avvia l’app EVE Remote  (nella versione mobile o desktop).

Seleziona l’icona “+” nell’angolo superiore destro della schermata. Un nuovo account verrà creato (Fig.1).

Imposta un titolo per il nuovo account creato, dopo di che inserisci l’indirizzo IP (oppure selezionalo dal menù autosearch). Inserisci “admin” come nome utente e “password” come password (credenziali di default) se non modificate nel progetto (Fig. 2).

Una volta fatto, ritorna nella schermata principale e seleziona l’account appena creato così da poter caricare e visualizzare l’interfaccia utente appena creata (Fig. 3).

Potrai comunque modificare le impostazioni dell’account entrando nel menù edit trascinando con il dito oppure con il puntatore del mouse dall’icona dell’account come rappresentato nell’immagine sottostante (Fig. 4).                            

Schermata principale applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus

Fig. 1

Creazione di un nuovo account all'interno dell'applicazione EVE Remote Plus

Fig. 2

Prima connessione all'interno dell'account nella applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus

Fig. 3

Come cambiare le impostazioni di un account già creato all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus

Fig. 4

1.8 Funzionamento interfaccia

Una volta che l’interfaccia utente sarà caricata, questo è quello che verrà mostrato all’utente (Interfaccia utente classica).

Clicca sull’icona per accendere o spegnere la luce configurata.

Come viene rappresentata la schermata principale del progetto all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus
Schermata componenti all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus | Componente spento
Schermata componenti all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus | Componente acceso

QUICK START: Il mio primo progetto EVE

In questa parte della guida verrà spiegato passo passo come configurare un progetto EVE partendo da una importazione di Indirizzi di gruppo KNX.

Qui troverai tutte le informazioni basilari per creare il tuo primo progetto usando il sistema EVE.

 Creazione del gateway

Partiamo con un progetto vuoto. Seleziona “File” dal menù superiore di EVE Manager e clicca su “Nuovo”.

Ora procediamo con la creazione di un nuovo gateway KNX che connettere il server EVE al bus KNX.

Consulta il paragrafo 1.1 Creazione progetto“.

Configurazione componenti

Spostiamoci nella sezione Componenti.

Trascina tutti i componenti di cui hai bisogno presenti all’interno del progetto KNX dalla libreria componenti all’area “I miei componenti“.

Puoi anche organizzare i componenti all’interno di gruppi. Clicca l’icona “+” nella parte destra superiore della sezione Componenti.

Una volta fatto un nuovo gruppo sarà creato. imposta un titolo dopo di che trascina i componenti all’interno di esso.

Come aggiungere i componenti all'interno del progetto nle software per la configurazione della domotica EVE Manager

Passo 1:

Per cominciare, andremo a exportare il progetto dal software ETS da poi importare successivamente all’interno di EVE Manager.

Clicca con il tasto destro del mouse sopra al progetto scelto, seleziona esporta, ora salvalo una cartella a tua preferenza con l’estensione .esf (OPC EXPORT).

Come esportare il file .esf dal software ETS 5
Esportazione del file .esf dal software ETS 5 | Selezione estensione file

Passo 2:

Spostiamoci all’interno di EVE Manager, seleziona il menù strumenti nella parte superiore della schermata dopo di che “Importa” → “Gruppi ETS“.

Come accedere al menù di importazione del file .esf all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager

Passo 3:

Carica il file .esf, una volta scelto il file uno schema ad albero verrà mostrato nella nuova finestra con all’interno gli indirizzi di gruppo creati in precedenza all’interno di ETS.

Choosing the .esf file to import inside the Home automation configuration software EVE Manager Pro
Addresses list visulization imported form the .esf file inside the Home automation configuration software EVE Manager Pro

Passo 4:

Seleziona il componente che vuoi configurare dall’interno dell’area “I miei componenti”.

Trascina dall’interno della finestra “progetto ETS” l’indirizzo di gruppo il quale vuoi che venga associato al componente all’interno del progetto, come raffigurato nell’immagine sottostante.

Setting the group addresses to the corrispective components inisde the Home automation configuration software EVE Manager Pro

Caricamento sul server

Salva il progetto dopo di che seleziona “Progetto” dal meù generale e seleziona “Carica sul server

Una nuova finestra si aprirà. Assicurati di inserire le credenziali corrette.

Seleziona “OK” il progetto corrente verrà caricato sul server.

Consulta il paragrafo  1.3 del capitolo “Creazione progetto“.

Connessione in tempo reale

Seleziona “Proggeto” dal menù generale di EVE Manager dopo di che seleziona “Connetti“.

Una nuova finestra apparirà. Assicurati di inserire le credenziali corrette.

Infine seleziona “OK”, verrai automaticamente connesso al server.

Una volta connesso sarà possibile controllare in tempo reale se la configurazione dei componenti è corretta.

Consulta il paragrafo 1.4 “Connessione in tempo reale” del capitolo “Creazione progetto“.

Connessione remota

Da EVE Manager:

Per connettersi da remoto su un X1 sarà necessario sapere inanzi tutto l’IP pubblico o ddns che è stato assegnato al modem / router dove il server EVE è stato connesso.  

Da EVE REMOTE PLUS:

Quello che dovrai fare affinchè la connessione vada a buon fine sarà aprire la porta 18000 verso l’esterno associata all’indirizzo IP del server X1 per avere accesso all’impianto anche da remoto.

Puoi provare questo servizio disconnettendoti dalla tua connessione locale e provando ad accedere al tuo account EVE Remote Plus con connessione LTE dal tuo dispositivo mobile. Se la porta 18000 è stata aperta correttamente, la connessione avverrà istantaneamente una volta cliccato l’account sull’app.

Connessione con servizio AUTO RESOLVE IP:

L’applicazione EVE Remote ofre la possibilità di effettuare la connessione sul tuo server EVE da remoto senza impostare due differenti account con due differenti indirizzi IP. Con l’opzione Auto resolve IP sasrà possbile usare lo stesso account senza dover preoccuparsi di inseire un indirizzo IP pubblico nelle impostazioni. Per attivare questa opzione assicurati che all’interno dell’account ci sia la spunta “Auto resolve IP” attiva (Fig. 1), ricordiamo che per far si che questa opzione sia valida la porta 18000 deve essere aperta. infine connetti il tuo dispositivo mobile alla tua connessione locale e accedi all’account. 

Ora, da connesso ad una connessione LTE, sarà possibile connettersi all’account anche da remoto.

INTERFACCI UTENTE CLASSICA

Seleziona la sezione “Intefaccia Utente“.

Seleziona la sezione “Icone” e dopo di che “EVE Icons” nel menu a destra della schermata.

Trascina le icone all’interno dei riquadri nell’area di sinistra della schrmata (Icone e scenari).

Aggiunta nuova icona per impostare il menù principale all'interno dell'interfaccia a mappe del software per il controllo della domotica EVE Manager

Così facendo andremo ad impostare le icone come menù principale (primo livello) dell’interfaccia utente. 

Hai la possibilità di impostare un menù secondario relativo all’icona impostata nel primo livello.

Aggiunta del menù secondario all'interno dell'editor di interfaccia nel softawre di configurazione della domotica EVE Manager

Seleziona la sezione “I miei componenti”, dopo di che trascina i componenti all’interno dell’interfaccia (terzo e quarto livello).

Così facendo aggiungerai i componenti che saranno aggiunti al sotto creato in precedenza.

Aggiunta del componente e sotto componente all'interno dell'editor di interfaccia nel softawre di configurazione della domotica EVE Manager

Caricamento sul server

Salva il progetto dopo di che seleziona “Progetto” dal meù generale e seleziona “Carica sul server

Una nuova finestra si aprirà. Assicurati di inserire le credenziali corrette.

Seleziona “OK” il progetto corrente verrà caricato sul server.

Consulta il paragrafo  1.3 del capitolo “Creazione progetto“.

EVE Remote login

Avvia l’app EVE Remote Plus App.

Premi l’icona   presente nell’angolo in alto a destra della schermata principale dell’applicazione.

Scegli un titolo, dopo di che insierisci l’indirizzo IP del server EVE, e le credenziali dell’utente in cui vuoi accedere.

Una volta ultimate le impostazioni, ritorna nella pagina principale dell’applicazione cliccando l’icona  in alto a sinistra.

Consulta il paragrafo 1.7 EVE Remote plus, del capitolo “Creazione progetto“.

Operabilità dell’interfaccia utente classica

Come si vede nelle immagini sottostanti è il risultato dell’interfaccia utente creata all’interno del software EVE Manager.

La prima icona che vedi è quella che è stata impostata nel primo livello dell’interfaccia, e successivamnete verranno tutte le altre.

Seleziona l’icona del menù principale e potrai navigare in tutti gli altri menù e infine interfacciarti con i componenti come impostato sul progetto EVE Manager.

Come viene rappresentata l'icona del menù principale all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus
Come il menù secondario viene rappresentato all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Manager Pro
Come viene rappresentato il componente all'interno dell'interfaccia Utente dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Remote Plus
Come viene rappresentato il sotto componente nell'interfaccia Utente dell'applicazione per il controllo della domotica EVE EVE Remote Plus

Prova a accendere e spegnere la luce dall’applicazione e potrai notare la luce fisica corrispondente cambiare di stato.

Interfaccia utente a Mappe

Ora passiamo alla progettazione di una nuova interfaccia utente con uno stile differente. Infatti, ci sono due tipi di stili di interfacce utente con una visualizzazione completamente diversa una dall’altra. Sarà necessario creare un nuovo utente sul progetto EVE Manager, dovuto al fatto che ogni utente ha il suo stile di interfaccia.  

Creazione nuovo Utente

Fino ad ora abbiamo lavorato su un solo utente (admin) e nell’interfaccia (Utente corrente).

Andiamo ad aggiungere un nuovo utente al progetto. Seleziona la voce “Utenti nel menù generale di EVE Manager, infine clicca su “Nuovo utente”.

Una volta cliccato “Nuovo Utente” la finestra “Gestione Utente” si aprirà.

Prima di tutto sarà necessario sapere come aggiungere un nuovo utente al proprio progetto.

Potresti aver notato le informazioni che sono mostrate nella parte superiore della finestra di EVE Manager:

Connected user: admin – Current user: admin – Current project: n.d.

Come impostare la interfaccia a mappe ad un utente all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager

Scegli un “Nome” ed una “Password” per il nuovo utente e conferma la creazione del nuvo utente.

In questo esempio, Abbiamo scelto le seguenti credenziali: Nome: Utente mappe – Password: password

Sarà richiesto di scegliere quale interfaccia verrà usata per il nuovo utente.

Una volta selzionato “Stile di interfaccia: Mappe“, verranno mostrate maggiori impostazioni, queste permetteranno di applicare impostazioni preliminari alle proprietà dell’interfaccia utente.

Una volta creato il nuovo utente EVE Manager selezionerà il nuovo utente in automatico:

Connected user: admin – Current user: map user – Current project: n.d.

Rappresentate delle informazioni relative all'utente selezionato all'interno del progetto del software di configurazione della domotica EVE Manager Pro

Ora sarà possibile cominciare a lavorare nella craezione dell’interfaccia del nuovo utente.

Cerazione interfaccia a Mappe

Seleziona la sezione Interfaccia utente. L’interfaccia a mappe è composta da due aree differenti:

1. Le aree Icone / I miei componenti (area di destra) le quali contengono tutti le icone e componenti disponibili nel progetto;

2. Area d’interfaccia (area di sinistra) dove verrà creata l’interfaccia vera e propria.

Come viene rappresentato il menù delle icone all'interno dell'editor dell'interfaccia a mappe nel softawre per la configurazione della domotica EVE Manager
Come vengono rappresentati i componenti all'interno dell'editor dell'interfaccia utente a mappe del softawre per la configurazione della domotica

Seleziona la sezione “icone” e apri il gruppo “EVE Icons” nella parte destra della schermata.

Trascina le icone nel riquadro di sinistra dove sarà possibile aggiungere icone o scenari.

Così facendo configureremo la icona che sarà impostata come menù principale (barra principale) della nostra interfaccia utente.

Puoi modificare l’icona cliccando sopra ad essa due volte con il tasto sinistro del mouse, così facendo il menù “Editor” dell’icona si aprirà.

Come aggiungere una icona per aggiungere un menù principale dall'interno dell'editor di interfaccia a mappe nel software per la configurazione della domotica EVE Manager

Ora sarà possibile impostare il menù secondario dipendentemente dall’icona del menù principale selezionata.

Per creare un nuovo sotto menù clicca l’icona  subito dopo la sezione “Untitled” nella parte superiore del riquadro dell’interfaccia.

Puoi aggiungere quanti menù secondari hai bisogno per ogni menù principale creato.

Come aggiungere i sottomenù all'interno dell'editor di interfaccia utente a mappe nel software per la configurazione della domotica EVE Manager

Cliccando due volte sopra alla sezione  sarà possibile modificare il nome e l’icona relativa al menù secondario 

Come modificare le proprietà di un sotto menù all'interno dell'editor di interfaccia a mappe nel software per la configurazione della domotica EVE Manager

Ora ci concentreremo nell’area dell’interfaccia dove andremo a inserire i componenti che controlleremo.

Hai la possibilità di modificare l’area d’interfaccia usando i comandi raffigurati di seguente per le configurazioni dello sfondo.

“Selezione file” permette di scegliere l’immagine di sfondo per il menù secondario selezionato.

Puoi scegliere se renderlo visibile oppure no e scegliere il colore di sfondo del menù secondario specifico.

Come impostare le proprietà di sfondo dall'editor di interfaccia utente a mappe nel software per la configurazione della domotica EVE Manager | Selezione immagine di sfondo
Come selezionare un'immagine di sfondo per dall'editor di interfaccia utente a mappe nel software per la configurazione della domotica EVE Manager | applicazione colore di sfondo

Ora seleziona la sezione “I miei componenti” nella parte destra dell’editor di interfaccia.

Trascina all’interno i componenti che vuoi che vengano aggiunti nella specifica zona dell’interfaccia.

Come aggiungere un componente all'interno dell'editor di interfaccia dal software per la configurazione della domotica EVE Manager
Esempio di come può essere configurata all'interno dell'editor di intefaccia a mappe nel software per la configurazione della domotica EVE Manager

Ora potrai modificare queste Icone. Cliccandoci sopra due volte con il tasto sinistro del mouse entrerai nell’editor delle icone.

Operabilità Indell’interfaccia

Questo è il risultato visivo dell’interfaccia appena creata all’itnerno del software di configurazione EVE Manager.

La prima icona che verrà visualizzata sarà l’icona corrispondente al menù prindipale della tua interfaccia.

Le icone visualizzate nella parte superiore o inferiore della interfaccia sono corrispondenti ai menù secondari creati.

L’area centrale dell’editor dell’interfaccia è conifgurata per far si di creare una interfaccia completa di immagine di sfondo e componenti annessi.

Esempio di configurazione completa dell'interfaccia utente a mappe all'interno del software per la configurazione della domotica EVE Manager

I componenti interruttori sono rappresentati come lampadine vuote se in stato Off  che si riempirà quando la luce cambierà di stato in On.

Prova ad accendere e spegnere la luce all’interno dell’interfaccia, potrai constatare che la luce collegata a quel componente nell’intrfaccia sta cambiando stato.

Come l'interfaccia utente viene rappresentata all'interno dell'applicazione per il controllo della domotica EVE Manager

Hai bisogno di aiuto? Il nostro servizio clienti è qui per te.